Antenne attive

Antenneattive.front

Da sempre l’antenna è la parte più importante di un sistema radio ricevente. Gli ultimi anni hanno visto un proliferare di progetti e innovazioni nel campo, con particolare enfasi per le antenne attive, che sono spesso un valido sostituto (ed a volte un miglioramento) rispetto alle tradizionali filari e verticali. Le antenne attive rappresentano interessanti soluzioni per le frequenze che vanno da alcuni kHz (ELF) alle HF (30 MHz e oltre) e si prestano all’autocostruzione. Sono inoltre antenne di poco ingombro e si prestano quindi all’uso in situazioni ove l’installazione di antenne più importanti non sia possibile o desiderabile. Oltre a questo, le antenne attive possono essere tarate per indicare con precisione il campo ricevuto e questo spiega il loro successo come antenne di misura per EMC (compatibilità elettromagnetica). Questo libro è un ottimo compendio dello stato dell’arte, con molti spunti sperimentali; in pochi campi come questo è infatti interessante il lavoro di ricerca e sperimentazione ed il lettore è invitato non solo a comprendere e realizzare, ma a provare e verificare.

Se ti interessa, scrivimi, potrei avere ancora qualche copia!
Qua, un filmato duranti i test sul campo delle varie soluzione presentate:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *